fbpx

Vasche idromassaggio da esterno e da interno: capire la differenza

4 Condivisioni

Vasche idromassaggio da esterno e da interno: capire la differenza

Scegliere dove posizionare la propria vasca idromassaggio è una parte importante della pianificazione. Tutte le vasche possono essere posizionate sia all’interno che all’esterno e possono essere utilizzate tutto l’anno. Scopri cosa bisogna tenere in considerazione per il giusto posizionamento della tua nuova SPA.

POSIZIONAMENTO

Puoi installare la tua vasca idromassaggio all’esterno in uno spazio aperto e pianeggiante nel tuo giardino oppure sul terrazzo. Per quanto riguarda la creazione di un ambiente rilassante intorno alla tua SPA, le possibilità sono infinite, puoi posizionare delle tende o un piccolo gazebo in modo da proteggerti dal sole. Una vasca idromassaggio all’esterno renderà le tue sere d’estate memorabili e le due giornate invernali ancora più rilassanti.

Lo spazio è il fattore più importante a cui pensare prima di posizionare la SPA all’interno. La vasca idromassaggio è un pezzo unico che non si può smontare, quindi quando si installa all’interno, è necessario assicurarsi che la vasca scelta possa passare attraverso il telaio della porta, indipendentemente dal fatto che si stia costruendo una nuova stanza o utilizzando una stanza già esistente. Per gli spazi più piccoli, considera una spa per 2/3 persone, con conseguente minor ingombro.

2021-01-18-artepool-spa-interno-esterno-01
VENTILAZIONE

Le vasche idromassaggio richiedono un’area ben ventilata. Con una SPA collocata all’esterno non ci saranno problemi in quanto l’aria fresca si prenderà cura della ventilazione. Tuttavia, se metti la tua vasca idromassaggio all’interno, l’installazione di un’adeguata ventilazione è necessaria per far circolare l’aria calda e umida.

STAGIONI

La vasca idromassaggio, a differenza della piscina, può essere utilizzata tutto l’anno anche se posizionata all’esterno. Per alcune persone, non c’è niente come il lusso di un caldo bagno in inverno, nel silenzio della neve. Non fate l’errore di chiudere la vostra nuova SPA per tutto l’inverno, è il mese più bello per godersela. In estate invece potrete rilassarvi vicino al barbecue, in compagnia di famiglia e amici, la vostra casa diventerà il centro del divertimento.

Altri potrebbero volere solo una vista della neve dalla privacy della propria casa, senza dover uscire al freddo, una buona alternativa per una vasca interna è di posizionarla in un giardino d’inverno, così che durante l’estate si possono aprire le vetrate e assaporare comunque l’aria estiva.

2021-01-18-artepool-spa-interno-esterno-02

Alla fine, decidere se si desidera un’accogliente SPA interna o una vasca all’aperto può dipendere da semplici preferenze personali, ma i benefici dell’idromassaggio rimangono sempre gli stessi.

Contattaci per una consulenza e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze grazie alla professionalità dei nostri tecnici.

4 Condivisioni
   Richiedi preventivo
Richiedi un preventivo

Richiedi subito un preventivo gratuito per la tua piscina da sogno e scopri i nostri vantaggi!