fbpx

Perché e come scegliere una vasca idromassaggio?

2 Condivisioni

L’idromassaggio ha effetti benefici positivi sulla salute e dona un relax totale, sia psichico che fisico.

Sono almeno sette le azioni positive che una vasca idromassaggio può avere sul nostro corpo, oltre a rilassare e donare energia:

  1. Migliora il sonno
  2. Riduce gli zuccheri nel sangue
  3. Migliora la circolazione
  4. Abbassa la pressione sanguigna
  5. Libera le vie respiratorie migliorando anche la pelle
  6. Attenua i dolori articolari
  7. Riduce il mal di testa

Queste ma anche tante altre sono le ragioni per cui installare in casa propria una vasca idromassaggio, che sia da uso interno oppure da esterno. A tal proposito ecco alcuni aspetti da considerare prima di acquistarne una.

Vasca idromassaggio: da dove iniziare?

I primi passi nella selezione di una vasca idromassaggio possono sembrare un po’ frustranti, quindi ecco una serie di informazioni utili che ti serviranno della vasca giusta, con diverse opzioni e accessori.

Prima di tutto devi sapere che le vasche idromassaggio possono essere installate sia all’interno che all’esterno dell’abitazione, questa sarà quindi la prima scelta da prendere in merito.

Il secondo passo è capire il tipo di materiale: le vasche possono essere in legno, in vetroresina e in polipropilene. Ognuno di questi materiali ha i propri vantaggi e/o svantaggi, ad esempio:

  • I modelli di vasche idromassaggio in legno hanno il vantaggio di essere completamente naturali, ma il legno essendo un materiale organico tende ad espandersi o restringersi in base all’umidità e richiede quindi una certa manutenzione;
  • I modelli in polipropilene e vetroresina invece, hanno rivestimenti interni che impediscono questi movimenti e richiedono quindi meno manutenzione, ma potrebbero non rendere perfettamente l’idea di relax.

Altro passo importante la scelta degli accessori: idromassaggio ad aria o ad acqua, sistemi di filtraggio per tenere l’acqua pulita e illuminazione interna per un’atmosfera confortevole al buio.

Idromassaggio: vasca da interno

La vasca idromassaggio non è più un lusso riservato a pochi, e si sta diffondendo in tutte le case a macchia d’olio perché se ne riescono a trovare per tutte le tasche e i modelli sono davvero personalizzabili in base al proprio budget.

Possono essere appoggiate al pavimento o anche incassate in diversi modelli, con aromaterapia, ad angolo, ad incastro e per due persone.

idromassaggio-2

Idromassaggio: vasca da esterno

Sfatiamo un mito: le vasche idromassaggio da esterno possono essere utilizzate tutto l’anno, non solo in estate. Possono essere posizionate in giardino o in terrazza, sono estremamente personalizzabili con, ad esempio, sistemi per l’intrattenimento audio/video o con coperture.

Chiaramente in linea generale una vasca idromassaggio interrata ha un costo maggiore rispetto ad una fuori terra.

Il consiglio in più: nella versione ad incasso, la vasca rimane a filo della pavimentazione, per cui, il bordo si fonde con la superficie dell’acqua e l’accesso è molto più agevole.

Ti sei finalmente deciso a realizzare la tua vasca idromassaggio personale, ma hai dei dubbi su quale sia la scelta giusta per la tua abitazione? Affidati all’esperienza e alla professionalità degli esperti Artepool, chiedici quello che vuoi e ti daremo la risposta che fa al caso tuo!

2 Condivisioni
   Richiedi preventivo
Richiedi un preventivo

Richiedi subito un preventivo gratuito per la tua piscina da sogno e scopri i nostri vantaggi!