fbpx

Alcuni consigli per una corretta seduta di sauna

4 Condivisioni

Alcuni consigli per una corretta seduta di sauna

La sauna ha un potenziale straordinario sul nostro benessere, sia fisico che mentale. Porta numerosi benefici tra cui ad esempio la depurazione dell’organismo, il miglioramento delle funzioni cardiovascolari, protezione e rafforzamento della salute e anche la perdita di peso… eh sì, hai letto bene. La sauna è una risorsa infinita di benessere, ma come sempre, bisogna rispettare certe regole e adottare determinati comportamenti per farla correttamente e beneficiare appieno di tutti i suoi vantaggi.
Ecco alcuni consigli da tenere a mente per la tua prossima seduta di sauna:

  • Per chi è nuovo in questo tipo di trattamento, è consigliato effettuare delle sedute più corte all’inizio, non superiori ai 5-8 minuti, in modo da abituare il corpo alle alte temperature.
    Solo in seguito, gradualmente, aumentare il tempo e il quantitativo di sedute, anche fino a 15 minuti massimi ciascuna
  • La sauna deve essere eseguita regolarmente per essere davvero salutare. Non c’è una frequenza che sia giusta per tutti, ognuno deve trovare il proprio equilibrio. Il consiglio è quello di effettuare il bagno di calore almeno 2-3 volte alla settimana
  • Mai entrare nella sauna dopo un pasto abbondante, ma neppure a stomaco vuoto. È consigliato consumare uno spuntino ed eventualmente anche una tisana calda
  • Prima della seduta, fare una doccia detergendo a fondo la pelle, in modo da favorire la traspirazione. Se i piedi sono freddi riscaldarli con un pediluvio
  • All’interno della sauna è preferibile stare nudi o con leggeri panni di spugna
  • La temperatura ideale è tra 70°C e 80°C con bassi valori di umidità relativa
  • Pochi minuti prima di uscire, vaporizzare gettando acqua sulle pietre e sedersi normalmente con i piedi in basso, in modo da riadattare la circolazione sanguigna
  • Al termine della seduta, uscire lentamente dalla cabina per evitare cali di pressione. Fare una doccia o un bagno con acqua fredda, partendo bagnando i piedi per arrivare infine alla testa. La fase di raffreddamento è utile ad alzare il tono della pressione sanguigna, portando i benefici della sauna anche fuori dalla cabina
  • Dopo la fase di raffreddamento è consigliato distendersi su un lettino in modo da consentire alla pressione sanguigna di ritrovare i suoi valori normali. Durante questa fase è molto proficuo e rigenerante ricevere un massaggio o essere aspersi con creme idratanti
  • Reintegrare i liquidi è fondamentale, quindi bere molto sia prima che dopo la sauna

La sauna è un vero e proprio rituale da effettuare con calma e costanza, e un eccezionale strumento per il tuo benessere. Una volta provati i suoi benefici sulla tua pelle, non potrai più farne a meno.

2021-10-25-artepool-consigli-sauna-01

Contattaci per una consulenza e trova la soluzione più adatta alle tue esigenze grazie alla professionalità dei nostri tecnici.

4 Condivisioni
   Richiedi preventivo
Richiedi un preventivo

Richiedi subito un preventivo gratuito per la tua piscina da sogno e scopri i nostri vantaggi!